• Bianco Twitter Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Facebook Icon

Powered by Rekordata © 2018 

logoRD2018_B2B_RGB_bianco.png
  • Redazione BimSolutions

10 motivi per lavorare in BIM fin da subito

BIM è l'abbreviazione di Building Information Modelling ed è lo strumento per gestire le informazioni e consente la modellazione. Ci sono però molti altri benefici con il BIM di cui ancora non si è consapevoli, ecco una lista di alcuni di essi, insieme alle motivazione dell'inserimento di oggetti BIM reali e creati dal fornitore.


Rappresentazione realistica

Con strumenti come scanner e droni, oggi siamo in grado di catturare la nostra realtà fisica in modi che non hanno precedenti. Building Information Modeling consente a designer ed architetti di trarre vantaggio e di integrare i loro progetti con rappresentazioni accurate dell'ambiente reale. Con tecnologie coinvolgenti come VR e AR, è quindi possibile sperimentare una rappresentazione virtuale del modello BIM, quasi fosse già stato costruito. Quando in un modello BIM vengono utilizzati oggetti BIM specifici del produttore, ci si aspetta di ottenere il risultato più vicino possibile al modello finale, senza doverlo effettivamente costruire.


Meno rifiuti

Con un modello BIM, la necessità di rielaborazioni e modifiche diminuisce drasticamente. Un modello BIM contiene molte più informazioni e parametri rispetto a un set di disegni tradizionali e consente a tutti i diversi stakeholder di collegare le loro informazioni e i loro requisiti al progetto. Quando ogni oggetto è connesso a un database, le diverse parti del modello vengono aggiornate automaticamente quando il modello viene riprogettato e si evolve. Ciò significa meno equivoci e meno sprechi di tempo, denaro e materiale. Quando vengono utilizzati oggetti specifici del produttore in un modello, le stime diventano ancora più precise.


Gli oggetti reali consentono una pianificazione reale

Quando gli oggetti specifici del produttore sono inseriti in un modello BIM, vengono aggiornati automaticamente, se le informazioni sul prodotto variano nel tempo. Ciò elimina il rischio e il fastidio di file obsoleti e non corretti utilizzati nei piani, causando problemi e confusione.


Controllo e sicurezza aumentati

Quando il modello BIM è il centro del flusso di lavoro, la connessione alla cronologia del progetto consente agli utenti di tornare indietro e recuperare informazioni e aiuta gli utenti a controllare il flusso di informazioni. Ciò minimizza il rischio di file corrotti o di informazioni scomparse che causano problemi. Quando vengono utilizzati oggetti BIM specifici del produttore vengono collegati al database e aggiornati automaticamente con le informazioni più recenti sul prodotto. Questo è importante per una serie di motivi, non ultimo dal punto di vista della sicurezza e della gestione del rischio, poiché consente al produttore di trasmettere immediatamente informazioni importanti a tutti coloro che utilizzano i loro prodotti, anche anni dopo che l'edificio è stato costruito.


Capacità di simulare, testare e ottimizzare

In un modello BIM, l'architetto può provare come funzionerà l'edificio in condizioni diverse. Una stanza sarà abbastanza luminosa in inverno quando la luce del giorno scarseggia? Quanta energia sarà necessaria per tenerlo caldo? Con strumenti moderni, è possibile eseguire simulazioni ed analisi per ottimizzare le prestazioni e l'economicità di un edificio. Quando gli oggetti BIM specifici del produttore vengono inseriti in un modello, i calcoli diventano ancora più precisi e qualsiasi cosa, dall'impatto ambientale al costo di manutenzione, può essere presa in considerazione.


Collaborazione e trasparenza

Condividere e collaborare nel modello BIM è molto più semplice ed efficiente rispetto ai set di disegni tradizionali. Molti sostengono addirittura che la collaborazione, che costituisce una parte intrinseca del processo BIM, è uno dei maggiori vantaggi del BIM. Con questi nuovi processi, tutte le parti sono più o meno costrette a lavorare insieme e condividere le informazioni tra loro. Tutti possono dare un input sull'evoluzione del design, in modo che tutte le parti possano essere pronte per iniziare non appena il concetto è finalizzato. Il processo BIM fornisce un nuovo livello di trasparenza, in cui la divisione delle responsabilità diventa più chiara.


Meno scontri e incomprensioni

Il rilevamento dei conflitti è una parte importante di ogni processo di costruzione. Il set di strumenti BIM offre un grande aiuto:

  • automatizza il rilevamento delle interferenze per prevenire collisioni ed incidenti, come condotte elettriche nel posto sbagliato o condutture che si riversano nelle travi. Scoprendo tutte queste cose in anticipo anziché sul posto, si possono risparmiare risorse sostanziali in termini di tempo e denaro;

  • assicura che gli elementi e i prodotti fabbricati fuori sede si adattino perfettamente, in modo che possano essere facilmente fissati in posizione.


La conoscenza è facilmente trasferita

Con tutte le parti interessate che fanno riferimento ed utilizzano lo stesso modello, viene risparmiato un tempo significativo ed il trasferimento delle conoscenze tra le parti viene semplificato. Le funzionalità di automazione e personalizzazione possono anche aiutare a ridurre il tempo impiegato per comunicare ed aggiungere nuove informazioni.


Il modello BIM è disponibile da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento

L'utilizzo di servizi Web basati su cloud comporta la possibilità di accedere al modello e ai dati ovunque ti trovi. Se sei un architetto, puoi scaricare oggetti specifici del produttore in qualsiasi momento da qualsiasi luogo e, se sei un produttore, puoi aggiornare le informazioni dei tuoi prodotti ovunque e in qualsiasi momento.


Produttori e designer lavorano a stretto contatto

Il processo BIM ha cambiato radicalmente il modo in cui i produttori e i progettisti interagiscono e collaborano. Offrire oggetti BIM di alta qualità, di facile accesso e download, consente ai produttori di integrare i loro prodotti nel processo di progettazione in una fase precedente e diventare una preziosa risorsa di conoscenza che partecipa e contribuisce alle decisioni sul design. Dal punto di vista del produttore, ciò significa nuove opportunità di business e un nuovo processo di vendita. Dal punto di vista del programmatore, significa che le decisioni di progettazione possono essere meglio informate e rese più precoci e veloci nel processo di progettazione, sulla base di informazioni reali e reali fornite dai produttori.